STRAY ERMES – Travel blog di un randagio. Vi presento il mio nuovo travel blog!

Hey!

vista l’esigenza di dare una forma più organica ai miei racconti di viaggio e vista l’imminente partenza per una nuova sgangherata avventura on the road in Messico, ho creato un nuovo blog dedicato al mondo dei viaggi indipendenti.

STRAY ERMES – Travel blog di un randagio – www.ermes.blog
Un blog sempre schietto, spesso ironico, ogni tanto sboccacciato.

La filosofia del blog è semplice: via i selfie stick, via l’ansia da iperdocumentazione fine a sé stessa, via tutta la patina accumulata in questi anni di social isterico e compulsivo. Via la sospensione del giudizio e il politicamente corretto, mi sbilancio. Via le recensioni basate sul do ut des, non voglio niente: non scrivo per viaggiare a scrocco, ma viaggio per poter scrivere. Scrivo per divertirmi e per farti divertire, raccontandoti in maniera schietta, trasversale e soprattutto ironica il mondo dei viaggi indipendenti.

Vi aspetto!

 

Islanda 2015 – Northern Lights Magic SUV in partenza il 18 febbraio!

Alla fine è successo….a 3 anni e mezzo dal mio primo contatto con la terra del ghiaccio e del fuoco, ho radunato i miei peggiori uomini per una coraggiosa sortita di una settimana in Islanda a caccia di Aurore Boreali. Tutto in autonomia, a bordo di un 4×4, armati di vestiario pesante, vino rosso, cibo e belle speranze. Partecipanti: Thristo e Franco (all’anagrafe Christian Morbidoni e Paolo Pieroni).

Indice KP alla mano, cercheremo di avvistare le luci danzanti nel cuore della notte polare…naturalmente meteo permettendo (che in Islanda è come fare tombola dopo 6 estrazioni).

Itinerario:

Reykjavik – Golden Circle – Vik – Vatnajokull – Jokulsalron – Egilstadir e fiordi est (forse) e ritorno (speriamo).

Venti polari (che ci hanno fatto desistere dalla pur suadente opzione camper), intemperanze del clima, freddo, neve,  sabbia, cenere, cazzonaggine: che Odino sia con noi!
PS
Foto puramente indicativa da considerarsi come buono auspicio.

aurora-borealis-19684